Privacy Policy

Antitrust condanna 5 ordini per intese restrittive contro gli “Abogados”

L’Antitrust ha diffidato e multato con provvedimento del 23 aprile 2013 gli ordini forensi di Civitavecchia, Latina, Tempio, Tivoli e Velletri per aver “posto in essere intese restrittive della concorrenza finalizzate a ostacolare l’accesso degli avvocati comunitari al mercato italiano dei servizi di assistenza legale”. Ad essere presi di mira dai cinque ordini sono gli Abogados spagnoli, ossia laureati italiani in giurisprudenza che hanno conseguito l’iscrizione all’albo degli “Abogados” in Spagna senza sostenere alcun esame di abilitazione e chiedendo successivamente l’iscrizione ad un albo forense italiano.

Agiconsul
info@lutherdsgn.com